Valorizzare l’abbronzatura col makeup

Il trucco estivo oltre ad essere a prova d’afa deve anche esaltare l’abbronzatura su tutto il viso avendo cura a selezionare dei prodotti di cosmetica capaci di regalare un beauty look radioso e sofisticato.
Per far risaltare la tintarella è bene calibrare l’effetto glowy su viso, occhi e labbra, senza tralasciare la manicure che può aprirsi a delle pennellate vivaci in colori pastello, fluo o metal.

La pelle ambrata può risaltare grazie a degli strategici accenti luminosi che rendono il trucco prezioso per ottenere questo effetto è bene puntare su alcune tonalità in particolare come ad esempio ciprie e blush sui toni del corallo, una nuance a metà tra pesca e rosa, che donano a tutti gli incarnati, si possono utilizzare anche delle polveri leggermente satinate oppure impreziosite da riflessi dorati. Per dare un aspetto sunny alla pelle chiara o leggermente ambrata, si può applicare un illuminante oppure un bronzer da picchiettare in alcune aree del viso quali: centro viso, sommità delle guance e spazio sotto l’arcata delle sopracciglia. In alternativa ci si può orientare verso un effetto leggermente wet sulla pelle da ottenere con la stesura di prodotti per il maquillage dalla formulazione liquida ed arricchita da pigmenti dai riflessi iridescenti; si deve puntare su blush, bronzer ed illuminanti se si vuole rendere leggermente più accesi i teint ancora chiari o già abbronzati, si può modulare poi l’effetto glow con un allure baciato dal sole.

Make up per far risaltare l’abbronzatura

Il make up estivo capace di garantire al viso un’aria fresca e glowy oltre a donare un twist in più al maquillage deve anche curare il look occhi e le labbra in modo da conferire così più vitalità al teint, rendendolo multidimensionale. Si deve quindi associare ad una base viso ambrata naturalmente un ombretto scintillante a lunga tenuta e delle labbra glowy da ottenere con un lucidalabbra lucido dall’effetto volume oppure con dei rossetti dalla formulazione cremosa e fruttato ma anche impreziositi da lucenti riflessi gold.

Cosa è la logopedia

Con il termine logopedia si racchiude una branca della medicina che mira a curare e prevenire patologie legate al linguaggio, alla comunicazione, nonché altri legati a disturbi cognitivi che creano problemi legati alla memoria e all’apprendimento.

Nell’ambito della medicina parlare di comunicazione e/o linguaggio in termini generici risulta essere molto riduttivo, sicuro è che quando ci accingiamo a parlare di comunicazione, anche senza essere medici, comprendiamo che questa include gesti, costruzione di una frase, tempi di comunicazione e anche intonazione della voce. Quando tutto ciò presenta dei disturbi, che possono andare dal balbettio al difetto di pronuncia, per citare qualche esempio, è necessario far scattare il famoso campanello d’allarme. Infatti il linguaggio, quindi una delle funzioni che permettono una comunicazione, altro non è che un elemento centrale del buon funzionamento neuropsicologico del bambino; quando questo presenta delle difficoltà evidenti (anche se talvolta capita che i genitori per paura di affrontare realtà che potrebbero risultare scomode danno colpa alla pigrizia) è necessario intervenire tempestivamente. Ecco perché a volte il logopedista viene affiancato da un neuropsichiatra infantile che insieme individuano la diagnostica dei disturbi al fine di stabilire una terapia.

Dagli studi effettuati è emerso che più di un terzo dei bambini che all’età di due anni mostrano difficoltà nel parlare saranno, nel tempo bambini che denoteranno disturbi del linguaggio.

Tutto ciò, comunque, va visto anche sotto un altro aspetto che comprende lo studio e la verifica di eventuali deficit mentali e/o sensoriali e lesioni celebrali. Stabilita la problematica, il logopedista effettuerà, a secondo della gravità del disturbo, delle sedute dove tramite giochi logopedici attiverà e stimolerà la creatività del bambino, quindi il linguaggio, dove l’elemento fondamentale risulterà quello di creare dell’empatia pura, affinchè si stabilisca un rapporto, per cosi dire fiduciario con il paziente e con i genitori stessi. Per quest’ultimi è necessario comprendere che la collaborazione risulta essere uno dei punti cardini della buona riuscita della terapia; infatti se il logopedista è colui che propone un modello linguistico, il genitore, dovrà gestire le difficoltà del proprio bambino e soprattutto mantenere un frequenza costante e addirittura, definirei invadente, parlando, parlando, parlando…insomma logorroici fino allo sfinimento.

Ad aiutare i genitori che vogliono essere guidati nel percorso di affiancamento del proprio bambino consigliamo di prendere in considerazione informazioni autorevoli che provengono dal web e quindi di avvalersi  a specialisti in logopedia su Guidapsicologi.it. Il linguaggio altro non è che un elemento centrale del buon funzionamento neuropsicologico del bambino

La magia della sardegna in un gioiello

La tendenza più glamour per i bijoux dell’estate 2017 arriva dalla natura incontaminata della Sardegna, dal suo mare limpido, dalle sue spiagge paradisiache. La nuova linea di bracciali creata da Silvia e Stefania Loriga trae ispirazione da atmosfere calde ed esotiche, creazioni eleganti e raffinate, affascinanti come una misteriosa notte d’estate. Bijoux dai riflessi intriganti e dai colori intensi nei quali le pietre dure simboleggiano preziosi ciottoli rubati al mare, alla natura di questa terra baciata dal sole. I bracciali sono decorati con un delicato fiore tropicale in nuance con il colore vivace delle gemme: perle naturali bianche e nere, ametista, corniola, agata, tanzanite, quarzo e cristalli. Le creazioni artigianali di Eles Italia sono rivolte a tutti ed a prezzi accessibili, bracciali che trasformano il concetto di gioiello tradizionale attraverso bijoux contemporanei che, come impressioni di viaggio, si fondono alla natura, all’emozione di indossare un monile senza tempo, sogni preziosi dall’allure tropical chic!

English Version – All the magic of Sardinia enclosed in the new bracelets by Eles Italia – The most glamorous trend for summer 2017 jewels comes from the unspoiled nature of Sardinia, from its clear sea, from its paradisiacal beaches. The new line of bracelets created by Silvia and Stefania Loriga draws inspiration from warm and exotic atmospheres, elegant and refined creations, fascinating as a mysterious summer night. Bijoux with intriguing reflections and intense colors in which semiprecious stones symbolize precious pebbles stolen from the sea, from the nature of this sun-kissed land. The bracelets are decorated with a delicate tropical flower in nuances with the bright color of the gems: black and white natural pearls, amethyst, carnelian, agate, tanzanite, quartz and crystals. The Eles Italia handmade creations are dedicated to everyone and have affordable prices, bracelets that transform the concept of traditional jewelry through contemporary bijoux that, as impressions of travel, blend with the nature, with the emotion of wearing a timeless jewel, precious dreams by the tropical chic charm! www.elesitalia.com – Press Office LA REVE PR & ADV, e-mail: [email protected]

tendenze mare uomo 2017

A mare o in piscina, è arrivata l’ora di indossare il costume da bagno. Se il timore è quello di non riuscire ad evidenziare al meglio la silhouette, meglio optare per un modello di costume uomo boxer. Il costume uomo a pantaloncino è ideale per chi non vuole rinunciare alla comodità.

Per chi sceglie i bermuda, con il giusto modello, li può usare anche come pantaloncini corti abbinati a una maglietta.

Per uno stile discreto e basico, scegliete il costume da bagno uomo in microrighe con fascia elastica e coulisse, oppure in tinta unita o con profili a contrasto. Se il vostro fisico è slanciato il costume pantaloncino è ok sia nella versione corta che in quella lunga. Se invece la vostra silhouette non è molto slanciata, allora meglio optare per un costume uomo a pantaloncino corto.

Ogni anno le collezioni mare da uomo presentano nuovi modelli di costumi da bagno, anche colorati, con diverse fantasie. Per chi ama il colore e le stampe, via libera alla fantasia: collage di foto, stampe tropicali, pois e fantasia camouflage sono le tendenze del momento.

La scelta del colore del proprio costume mare non è semplice, soprattutto per chi ha un incarnato molto chiaro. Da evitare, in questo caso, i costumi neri o troppo scuri e i colori pastello. Meno difficoltà avranno invece i coloriti più scuri che potranno spaziare dai costumi da bagno scuri alle fantasie anche con colori più chiari.

Con queste piccole dritte ora puoi iniziare a viverti l’estate con i costumi da bagno da uomo firmati Clayton.

La rassegna dei modelli di costumi mare uomo continua su Claytonitalia.it negozio online specializzato nell’abbigliamento casual da uomo che propone uno sconto del 10% per coloro che si registrano alla newsletter.